TOC

This article has been localized into Italian by the community.

Control Structures:

La dichiarazione if

Una delle affermazioni più importanti in ogni linguaggio di programmazione è l'istruzione if. Essere in grado di impostare blocchi condizionali di codice è un principio fondamentale del software di scrittura. In C#, l'istruzione if è molto semplice da usare. Se hai già utilizzato un altro linguaggio di programmazione, è probabile che tu possa utilizzare immediatamente la dichiarazione if di C#. In ogni caso, continua a leggere per vedere come viene utilizzato. L'istruzione if ha bisogno di un risultato booleano, cioè vero o falso. In alcuni linguaggi di programmazione, è possibile convertire automaticamente diversi tipi di dati in valori booleani, ma in C#, è necessario rendere il risultato booleano specifico. Ad esempio, non puoi usare if (numero), ma puoi confrontare il numero con qualcosa, per generare un vero o falso, come faremo più tardi.

Nel capitolo precedente abbiamo esaminato le variabili, quindi analizzeremo uno degli esempi per vedere com'è possibile utilizzare la logica condizionale.

using System;

namespace ConsoleApplication1
{
    class Program
    {
static void Main(string[] args)
{
    int number;

    Console.WriteLine("Please enter a number between 0 and 10:");
    number = int.Parse(Console.ReadLine());

    if(number > 10)
Console.WriteLine("Hey! The number should be 10 or less!");
    else
if(number < 0)
    Console.WriteLine("Hey! The number should be 0 or more!");
else
    Console.WriteLine("Good job!");

    Console.ReadLine();
}
    }
}

Usiamo 2 istruzioni if ​​per verificare se il numero inserito è compreso tra 0 e 10 e un compagno dell'istruzione if: La parola chiave else. Il suo significato dovrebbe essere ovvio per chiunque parli inglese - offre semplicemente un'alternativa al codice che viene eseguito se la condizione dell'istruzione if non viene soddisfatta.

Come avrai notato, non usiamo i caratteri { e } per definire i blocchi condizionali del codice. La regola è che se un blocco contiene solo una singola riga di codice, i caratteri del blocco non sono richiesti. Ora, questo sembra un sacco di linee per controllare semplicemente un numero, non è vero? Può essere fatto con meno righe di codice, come questo:

if((number > 10) || (number < 0))
    Console.WriteLine("Hey! The number should be 0 or more and 10 or less!");
else
    Console.WriteLine("Good job!");

Inseriamo ogni condizione in un insieme di parentesi e quindi usiamo l'operatore ||, che significa semplicemente "o", per verificare se il numero è più di 10 o meno di 0. Un altro operatore che utilizzerai molto è l'operatore AND, che è scritto in questo modo: &&. Avremmo potuto usare l'operatore AND invece? Ovviamente, lo giriamo semplicemente un po ', in questo modo:

if((number <= 10) && (number >= 0))
    Console.WriteLine("Good job!");
else
    Console.WriteLine("Hey! The number should be 0 or more and 10 or less!");

Questo introduce un paio di nuovi operatori, "minore o uguale a" e "maggiore o uguale a".

This article has been fully translated into the following languages: Is your preferred language not on the list? Click here to help us translate this article into your language!