TOC

This article is currently in the process of being translated into Italian (~99% done).

Debugging:

Breakpoints

Il primo meccanismo di debug che si deve conoscere è il breakpoint(punto d'arresto). Come dice il nome stesso, esso ferma l'esecuzione del codice in un punto specifico del programma, precedentemente scelto dallo sviluppatore (No vi preoccupate il breakpoint non rompe (break) nessuna parte di codice). Settare un breakpoint in Visual Studio e' un semplice click con il tasto sinistro del mouse nella zona chiamata chiamata "gutter" che e' la zona più a sinistra della finestra di codice di colore grigio. Una volta cliccato in questa zona, un punto rosso viene inserito nella linea di codice scelta. Il puntino rosso delimita la riga dove il debugger si fermerà, quando eseguirà il programma. Si consiglia di eseguire questa operazione da se stessi nel seguente pezzo di codice:

namespace DebugTest
{
    class Program
    {
static void Main(string[] args)
{
    int a = 5, b = 8, c = 233;
    int d = a + c - b;
    Console.WriteLine(d);
}
    }
}

Riuscite a predirre il risultato solamente guardando il codice? Probabilmente si o in caso contrario, si puo' prendere la calcolatrice e effettuare l'operazione; Ad ogni modo si immagini che il codice sia molto piu' lungo e complesso, e si voglia fare il debug. Si piazzi il breakpoint cliccando nel 'gutter' (la parte piu' a sinistra della schermata di colole grigio). Il vostro ambiente dovrebbe somigliare a quello qui di seguito:

Ok, Siete pronti a far partire la vostra prima sessione di debug. Non appena avete piazzato il breakpoint, eseguite il programma come normalmente fate: dal menu di visual studio o premendo il tasto F5. La differenza ora e' che il programma si interromperà non appena la CPU raggiunge la line dove abbiamo piazzato il breakpoint. In questo caso le variabili a,b,c hanno i loro valori con cui sono state dichiarate ma la variabile d ha il valore di default (0 per gli interi) dato che la linea in cui il breakpoint è fissato non è stata ancora eseguita dalla CPU. Ecco che arriva la parte più bella della sessione di debug. Passate con il mouse sulle variabili a,b,c e d, l'IDE vi riporterà il loro valore in quel medesimo istante. Come detto prima d contiene il valore di default, adesso proviamo a cambiare, muovendo in avanti l'esecuzione. nel prossimo capitolo vi mostrerò come navigare sul codice mentre viene eseguito.

This article has been fully translated into the following languages: Is your preferred language not on the list? Click here to help us translate this article into your language!