TOC

This article has been localized into Italian by the community.

Le Basi:

Tipi di dati

I tipi di dati sono usati ovunque in un linguaggio di programmazione come C#. Poiché si tratta di un linguaggio fortemente tipizzato, è necessario informare il compilatore su quali tipi di dati si desidera utilizzare ogni volta che si dichiara una variabile, come si vedrà nel capitolo sulle variabili. In questo capitolo daremo un'occhiata ad alcuni dei tipi di dati più utilizzati e al loro funzionamento.

bool è uno dei tipi di dati più semplici. Può contenere solo 2 valori: falso o vero. Il tipo di bool è importante per capire quando si utilizzano operatori logici come l'istruzione if.

int è l'abbreviazione di integer (intero), un tipo di dati per la memorizzazione di numeri senza decimali. Quando si lavora con i numeri, int è il tipo di dati più comunemente usato. Gli integer hanno diversi tipi di dati all'interno di C#, a seconda della dimensione del numero che devono memorizzare.

string viene utilizzato per la memorizzazione di testo, ovvero un certo numero di caratteri. In C#, le stringhe sono immutabili, il che significa che le stringhe non vengono mai modificate dopo che sono state create. Quando si utilizzano metodi che modificano una stringa, la stringa effettiva non viene modificata, viene invece restituita una nuova stringa.

char è usato per memorizzare un singolo carattere.

float è uno dei tipi di dati utilizzati per memorizzare numeri che possono contenere o meno decimali.

Sommario

Questi sono solo i tipi di dati più basilari in C# e ti ho solo raccontato le cose base su di loro, perché è un argomento piuttosto asciutto e potresti voler vedere alcuni tipi di dati in azione prima di leggere di più su di essi. Quindi passiamo al prossimo articolo, dove utilizzeremo le variabili per contenere dati di vario tipo!

This article has been fully translated into the following languages: Is your preferred language not on the list? Click here to help us translate this article into your language!